Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
USINESE - SORSO 2-3 / GIOVANISSIMI, SORSO - TORRES 2000 0-8

domenica 11 dicembre 2016

11^ GIORNATA DI ANDATA: SORSO - USINESE 1-3


 Sorso - Terza sconfitta consecutiva per il Sorso, che attraversa ora la fase più difficile del campionato con una crisi di risultati di questo miniciclo. Una brutta batosta per i ragazzi di Leoncini, oggi sostituito in panchina da Giuseppe Cacace a causa di una squalifica da scontare.

In campo:

Sorso - Deliperi, Giorgi, Sias, Tanca (45' Manunta), Gianni, Leoncini (75' Cacace), Altea, Bonetto, Serra (80' Fenu), Occulto, Saba
A disposizione Senes Bagniolo
Allenatore Giuseppe Cacace (Marco Leoncini squalificato)

Usinese -
A disposizione
Allenatore Peppone Salaris

Arbitro Giampaolo Scifo di Nuoro
Assistenti Sandro Lisi di Olbia e Pietrina Fois di Nuoro

Nel Sorso subito in campo Deliperi e Serra, i due nuovi rinforzi voluti dalla società, che deve salutare dopo Tribuna anche Schieda e Frau. Della partita è anche Leoncini, che torna dopo un lungo infortunio che dura dallo scorso campionato, mentre capitan Bagniolo prende posto in panchina così come Cacace, afflitto da qualche problema fisico. L'avvio è dei migliori auspici per i padroni di casa che tengono bene il campo nonostante un'Usinese molto aggressiva. Al 19' i biancocelesti sono in vantaggio, rimessa di Sias per Saba che è abbattuto al limite dell'area, della battuta si incarica Serra, che da una posizione ai limiti dell'impossibile scavalca la barriera battendo il portiere ospite con una traiettoria micidiale; primo goal di Serra con la maglia del Sorso. Dopo appena 3 minuti lo stesso Serra ha sui piedi la palla del raddoppio, servito in area da Saba, ma è ingannato dal terreno di gioco irregolare e la sua battuta debole è respinta in angolo da un difensore. Il momento buono dei biancocelesti  viene spezzato al 37', su calcio di punizione Delrio trova lo spiraglio per servire Sanna, il quale sbuca non visto dalla difesa biancoceleste e indisturbato mette alle spalle di Deliperi. Il tracollo dei padroni di casa arriva al 43', ancora Sanna, che raddoppia con un tiro da 25 metri che si infila alla sinistra dell'estremo difensore biancoceleste. 

Nella ripresa Tanca è sostituito da Manunta. Lo svantaggio sembra gelare gli animi della formazione biancoceleste, che pur mettendo grinta e volontà non riesce a costruire manovre incisive, mentre dal canto suo l'Usinese gioca tranquillamente senza farsi prendere dalla foga amministrando il vantaggio in attesa di colpire nuovamente. Al 56' su un'azione dalla sinistra è Delrio pericoloso, approfitta di uno scivolone difensivo ma preso in contropiede manda completamente a lato da buona posizione. L'azione migliore per i padroni di casa arriva al 63', lancio lungo per il velocissimo Altea, che supera il suo diretto marcatore, ma il suo diagonale finisce a lato di un soffio. Al 66' punizione dentro l'area a favore del Sorso per un retropassaggio raccolto con le mani dal portiere, sulla battuta il tiro di Serra è però deviato dalla barriera perdendosi di un niente alla sinistra del portiere.  Al 73' Leoncini lascia il posto a Cacace. Proprio nel momento in cui la squadra di casa sembrava in ripresa arriva però il colpo del KO, che porta ancora una volta la firma di Sanna, il quale dopo un pasticcio difensivo si trova solo davanti a Deliperi non lasciandogli scampo, al 76'. Al 77' colpo di testa di Serra e mezzo passo falso del portiere ospite, che si fa sfuggire la sfera dalle mani ma è lesto a tuffarsi alle sue spalle e bloccare il pallone prima che superi la linea di porta. Nel finale fuori Serra per Fenu, anche lui rientrante da un lungo infortunio, ma il risultato non si sblocca fino al 90'. Prossima partita ancora alla Piramide, avversaria il Tempio.




































Nessun commento: