Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
USINESE - SORSO 2-3 / GIOVANISSIMI, SORSO - TORRES 2000 0-8

domenica 30 ottobre 2016

5^ GIORNATA DI ANDATA: SORSO - SINISCOLA 6-0

Sorso - Il Sorso di Leoncini torna alla vittoria dopo due pareggi consecutivi, e lo fa in grande stile con un punteggio tennistico di 6-0 sul malcapitato Siniscola, che a onor del vero aveva comunque retto benissimo il campo fino al 2-0 arrivato in avvio di ripresa, affondando definitivamente sotto i colpi dei biancocelesti. Una vittoria che vale il terzo posto in classifica dietro lo Stintino a punteggio pieno e la Macomerese che subisce il primo stop con il pareggio interno rimediato contro la Dorgalese, prossima avversaria della squadra romangina.

In campo 

Sorso - Senes, Manca, Schieda, Cacace, Bagniolo, Gianni (67' Bagnolo), Decherchi (81' Sanino), Bonetto, Tanca (66' Ogana), Occulto, Saba
A disposizione Frau, Manunta, Giorgi, Sias
Allenatore Marco Leoncini

Siniscola - Boccucci, Manca, Piras (76' Paoluca), Florenzi, Piga, Saporito, Betti (83' Barra), Sini, Romano (84' Carta), Ankudinovas, Truzzu
A disposizione Frogheri, Lentini, Dameri
Allenatore Giovanni Scanu

Arbitro Gianluca Satta di Ozieri
Assistenti Mario Puggioni e Antonio Irranca di Sassari
Il Sorso orfano di Tribuna e Altea, squalificati, Giorgi ancora alle prese con problemi fisici siede in panchina, dove trova posto anche Frau per la scelta tecnica di inserire un portiere fuoriquota, Senes. In campo torna titolare Decherchi. Prima del calcio di inizio un minuto di silenzio per la morte dell'arbitro emerito Gian Piero Pazzola. In avvio la gara stenta a decollare, i biancocelesti tengono il pallino del gioco ma gli ospiti si difendono con ordine e riescono a ripartire creando qualche grattacapo alla retroguardia di Leoncini. Per vedere la prima vera e propria conclusione interessante bisogna aspettare la mezzora, dal corridoio destro Decherchi serve Saba che da posizione interessante batte a rete mandando a lato di un soffio. La risposta dei baroniesi arriva al 33' dai piedi di Ankudinovas, che dai 25 metri lascia partire una punizione insidiosa sulla quale Senes interviene a sventare con i pugni. I biancocelesti crescono alla distanza e cominciano a macinare gioco, prima Decherchi al 34' solo in piena area riceve da Saba, il colpo di testa del giovane numero 7 finisce sul fondo, dopodiché è Gianni al 37' ad andare vicino al goal, riceve da Saba direttamente su punizione ma il suo colpo di testa sfiora la traversa. E' solo il preludio al primo goal dei padroni di casa, che arriva al 43', scambio tra Occulto e Decherchi, che batte a rete dal limite dell'area, sulla respinta corta di Boccucci è appostato prontamente Saba, che non può sbagliare. 
In avvio di ripresa gli ospiti subiscono un tracollo improvviso, al primo minuto il Sorso raddoppia, lancio lungo di Bonetto per Saba, il bomber biancoceleste serve in area per Occulto, che approfitta della deviazione sbagliata di Truzzu per anticipare tutti e mettere nell'angolino basso a destra dell'incolpevole Boccucci. La timida reazione ospite è affossata dopo nemmeno due minuti, Saba su calcio d'angolo pennella in area l'assist perfetto per Bonetto, che con un colpo di testa all'altezza del dischetto batte per la terza volta l'estremo difensore baroniese siglando il suo quinto centro stagionale. Al 52' gli ospiti finiscono in 10, espulso Ankudinovas per doppia ammonizione. In inferiorità numerica i già scossi baroniesi offrono una resistenza poco convinta e al 57' capitolano ancora, ancora Saba mattatore della gara che direttamente su calcio di punizione trafigge la barriera e inganna il portiere, che non può far altro che raccogliere la palla dal sacco ancora una volta, quarto goal stagionale per il bomber sassarese ormai di casa a Sorso. Il colpo di grazia arriva al 65' con un'azione spettacolare orchestrata da Occulto e Saba, che con una rete di passaggi liberano in area Cacace, che a porta praticamente sguarnita sigla il suo primo goal di questo campionato. Al 67' doppia sostituzione per Leoncini, Ogana prende il posto di Tanca e Gianni lascia il posto a Bagnolo. Negli ospiti al 76' Piras rimedia un brutto infortunio dopo un contrasto ed è costretto a lasciare il campo, al suo posto Paoluca. La girandola dei cambi si chiude con Sannino per Decherchi nel Sorso e la doppia sostituzione baroniese con Carta al posto di Romano e Barra al posto di Detti. I biancocelesti spietati chiudono le marcature al 91' con il sesto goal, lancio lungo di Cacace per Sannino, il giovanissimo biancoceleste batte a rete con sicurezza, Boccucci devia ma non abbastanza da evitare il goal. Prossima gara a Dorgali, nell'insidiosa trasferta in provincia di Nuoro.


































Nessun commento: