Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
FINALE PLAYOFF, SORSO - GUSPINI TERRALBA 0-1

domenica 16 novembre 2014

9^ GIORNATA DI ANDATA: SORSO - OZIERESE 0-0

Sorso - Pareggio a reti bianche tra Sorso e Ozierese alla Piramide, in una partita giocata in gran parte solo nel primo tempo, con una ripresa condizionata dal terreno di gioco che a causa della pioggia si è fatto via via sempre più pesante impedendo alle due squadre di esprimersi al meglio. E proprio nel primo tempo ci sono state le occasioni più nitide, con i biancocelesti che forse sentono lo 0-0 un po' stretto per almeno due palle goal nitide sfumate. Un pareggio che comunque fa guadagnare un punto alla squadra di Levacovich, al terzo risultato utile consecutivo.

 In campo

Sorso - Contini (85' Senes), Pischedda, Cacace M, Occulto, Bagniolo, Cacace R (91' Ledda), Mereu, Canu, Arcadu (70' Fenu), Spanu, Saba
Allenatore Fabio Levacovich

Ozierese - Sotgia, Coccu, Fantasia, Mandras, Mandis (19' Bellu), Spanu, Saba P, Serra, Zappino, Deiosso, Calvia
Allenatore Fabrizio Terrosu

Arbitro Giampaolo Scifo di Nuoro
Assistenti Mario Puggioni di Sassari e Marco Faggiani di Sassari
 Squalificati Mura e Frau, Levacovich deve schierare Gianfranco Contini in porta, veterano della Promozione con la allora Romangia Sorso, torna occulto, e la sua presenza si fa subito sentire nella gestione del gioco. Nell'Ozierese schierato dal primo minuto Fabio Coccu, ex biancoceleste. Il Sorso parte con il piglio giusto e prova subito a mettere sotto pressione gli ospiti, al 5' su cross di Spanu Saba appoggia corto per Mereu, che disturbato da un difensore calcia dal limite con il pallone che finisce di poco a lato. Al 10' occasione ghiotta per Arcadu, che servito sul filo del fuori gioco da Mereu si presenta solo davanti a Sotgia ma perde l'attimo per concludere a rete, finendo poi per tentare l'impossibile con un tiro in caduta, la sfera si perde di pochissimo sulla sinistra. L'Ozierese nel primo tempo non sembra brillare particolarmente in fase di proposizione, con le sporadiche azioni fermate ottimamente da una difesa biancoceleste disposta ottimamente. Al 20' l'Ozierese perde Mandis per infortunio, al suo posto subentra Bellu. Al 22' traversa clamorosa di Bagniolo con un colpo di testa imperioso, su angolo di Canu, mentre il primo tiro nello specchio di Contini arriva su una sfortunata deviazione di Marco Cacace che quasi inganna il proprio portiere, che si rifugia in angolo. Al 38' è ancora Arcadu ad avere la palla buona per il vantaggio, con un passaggio di Saba conquista una buona posizione in area, ma il suo tiro è parato a terra da Sotgia, che d'istinto si rifugia in angolo. 
 Nel secondo tempo il terreno di gioco, già in condizioni poco pratiche nel primo, diventa pesantissimo con le due squadre che perdono energia in fretta, e lo spettacolo ne risente. L'Ozierese sembra comunque un po' più intraprendente rispetto alla prima frazione, affacciandosi più spesso verso la porta di Contini senza però creare grossi problemi. Da segnalare il tiro di Zappino al 50', dal limite dell'area, che si perde sulla sinistra di Contini. Il Sorso risponde poi al 58' con un tiro di Canu che subisce la stessa sorte. Al 70' Fenu prende il posto di Arcadu. Al 71' Occulto serve un assist d'pro per Saba, che in piena area perde l'attimo buono e il tutto si risolve con un semplice angolo. La partita continua senza note di rilievo fino all'83', quando Gianfranco Contini tiene tutti con il fiato sospeso in seguito a un brutto scontro in area con Zappino, a seguito del quale rimedia una brutta botta al volto costringendo il direttore di gara ad interrompere il gioco per diversi minuti per dare soccorso al portiere biancoceleste. Verrà poi sostituito dal giovanissimo Senes, essendo assenti sia Frau che Pintus. Nel finale è un susseguirsi di capovolimenti di fronte da parte di entrambe le squadre, ma il risultato non si sblocca e Sorso e Ozierese si dividono la posta. Prossima gara ad Orosei, avversaria la Fanum.
















Nessun commento: