Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
FINALE PLAYOFF, SORSO - GUSPINI TERRALBA 0-1

lunedì 14 aprile 2014

13^ GIORNATA DI RITORNO: SORSO - ILVAMADDALENA 1-0

Sorso - Un Sorso rimaneggiato ma concreto incassa una bella vittoria contro un ottimo Ilvamaddalena, conquistando matematicamente una salvezza che era comunque ormai una formalità numerica considerando i punti di vantaggio sulle squadre in lotta per i playout. La squadra di Manunta non ha avuto gioco facile contro i maddalenini poco disposti a farsi sopraffare, dando vita ad una partita molto divertente che non ha deluso gli spettatori.

 In campo

Sorso - Pintus, Cacace R (66' Pettenadu), Cacace M, Mereu, Valenti, Bagniolo, Altea (75' Manca), Mura, Saba, Canu, Ninaldeddu
Allenatore Beniamino Manunta

Ilvamaddalena - Filinesi, Murri, Masouf, Arricca, Conti (53' Izzillo), Leoni, De Santis, Useli (76' Casula), Lucà, Cadelago, Andreotti (58' Masi)
Allenatore Murgia

Arbitro Giampaolo Scifo di Nuoro
Assistenti Giuseppe Margiotta di Sassari e Alessandro Accomando di Olbia
 Assenti per squalifica Bonetto, Giomnmaria Melis e Occulto Manunta rivoluziona un po' la squadra inserendo dal primo minuto Mereu, Altea e Canu, mentre in difesa tornano insieme Bagniolo e Valenti a dar man forte a capitan Marco Cacace. La partenza è di maraca sorsese, oggi in maglia rossa, al 5' il Sorso sfiora il vantaggio, punizione di Ninaldeddu per la testa di Bagniolo ma la splendida conclusione del difensore romangino colpisce in pieno la traversa. L'Ilvamaddalena si scuote e cerca di arginare le sfuriate biancocelesti riuscendo a ribattere in contropiede, trovando però oggi una retroguardia insuperabile.  Al 18' Saba riceve palla da Altea e supera con un pallonetto il portiere, ma prima di poter concludere a rete è anticipato da Conti che spazza in angolo. Al 27' l'Ilvamaddalena va in goal con Lucà ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Il buon momento degli ospiti continua al 29', Pintus deve intervenire a deviare con i pugni una bella conclusione dal limite di Cadelago. Al 31' il Sorso spezza gli equilibri e si porta in vantaggio su bella azione corale, Mereu seve Canu, Canu lungo per Saba e l'attaccante riesce in qualche modo a servire Ninaldeddu, che tutto solo deve solo appoggiare la sfera in rete. 
 Nel secondo tempo gli ospiti provano a premere per il pareggio, all' 8' Izzillo sostituisce Conti e al 13' Masi sostituisce Andreotti. Sugli sviluppi di un angolo la migliore occasione ospite, raccoglie palla Murri dal vertice destro ed esplode un tiro potente con la sfera che si infrange sulla traversa. Due minuti dopo Cadelago fallisce di poco ben servito da Masi. Nel Sorso al 21' esce Roberto Cacace ed entra Pettenadu. Al 26' il Sorso sfiora il raddoppio, Mereu entra di prepotenza in area e prova a sorprendere Filinesi, che sfiora la sfera con le dita deviandola in angolo dopo aver scheggiato il palo. Al 30' esordio di Manca, che sostituisce Altea. Gli ospiti inseriscono Useli per Casula  al 31'. Al 42' il neo entrato Manca si mette subito in mostra con un bell'assist per Saba, che perde però il tempo e conclude debolmente sui piedi di Filinesi. Al 46' espulsione doppia per un diverbio acceso che coinvolge Ninaldeddu e Izzillo, entrambi raggiungono gli spogliatoi anzitempo, ma in campo non succede altro e il Sorso incassa la decima vittoria stagionale.

















Nessun commento: