Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
USINESE - SORSO 2-3 / GIOVANISSIMI, SORSO - TORRES 2000 0-8

domenica 1 dicembre 2013

10^ GIORNATA DI ANDATA: SORSO - DORGALESE 3-1

Sorso - Vittoria sofferta ma meritata per un ritrovato Sorso che alla Piramide riceve un'agguerritissima Dorgalese, che subisce la prima sconfitta in questo campionato. Decima giornata ricca di emozioni per la squadra di Asara, che sotto di un goal dal 33' del primo tempo si rimbocca le maniche e parte all'assalto nella ripresa per cercare di incamerare tre punti importantissimi in questo periodo poco fortunato.  Non è bastato il solito gioco per il Sorso per avere la meglio sugli ospiti, e sono serviti cuore e grinta da parte di tutta la squadra per fare bottino pieno, segnando il goal decisivo solo all'88' quando la situazione era equilibratissima con entrambe le squadre buttate in avanti in cerca della zampata vincente.

In campo

Sorso - Pintus, Melis, Cacace M, Occulto, Bagnolo, Cacace R, Monti, Bonetto, Saba, Castellazzi (70' Canu), Mura (56' Fenu)
Allenatore Marco Asara

Dorgalese - Malune, Fronteddu M, Fronteddu D, Ruiu, Solinas, Marongiu, Cadau, Aversano (57' Patteri), Tendas (82' Congiu), Baratelli, Mameli (63' Ticca)
Allenatore Sergio Cucca

Arbitro Paolo Armando Mulas di Sassari
Assistenti Michele Campus di Ozieri e Marco Faggiani di Sassari
Formazione obbligata per Asara, che privo di Coccu e Pettenadu squalificati, più Valenti infortunato ha la panchina risicata. Dentro dunque Castellazzi e Mura per dare supporto a Monti e Saba. Primo tempo molto accorto, con il Sorso che dopo un'iniziale spinta che produce due conclusioni di Monti senza esito positivo rallenta il gioco per studiare meglio gli ospiti ben messi in campo. Al 21' Mura ha un pallone difficile sul vertice destro e la sua conclusione si perde sul fondo. Dal canto suo la Dorgalese non rende le cose facili ai biancocelesti e si propone in avanti con pericolose folate grazie alla velocità di Cadau e Tendas. Al 33' il vantaggio degli ospiti, grazie ad un traversone di Baratelli sul quale Pintus e Marco Cacace non si intendono e la palla balza indisturbata in fondo alla rete senza alcuna deviazione. Il Sorso non ci sta e si butta subito in avanti in cerca del pareggio, al 38' Castellazzi riceve palla da Roberto cacace ma perde l'attimo davanti all'estremo difensore ospite che si vede la sfera arrivare tra le mani dopo il tocco lungo del biancoceleste. Non ha più fortuna Monti al 43', che servito bene in area da Saba trova nei piedi di Marongiu la deviazione in corner. 
Il secondo tempo vede il rientro in campo dei biancocelesti più agguerriti, già dal primo minuto Monti sfiora il pareggio con un colpo di testa su palombella di Marco Cacace, la sfera sembra entrare in porta ma sfiora il palo e si perde sul fondo. All'11' Asara prova a inserire un terzo attaccante puro come Fenu al posto di Mura. La Dorgalese non intende però cedere completamente il pallino del gioco ai padroni di casa e si propone anche in avanti senza timore, al 15' Pintus anticipa in uscita Aversano lanciato a rete, e Marco Cacace deve rifinire sul successivo tentativo di cadau sventando definitivamente. Al 22' il pareggio del Sorso, punizione velenosa di Monti sulla sinistra, Malune non trattiene la palla e fenu ben appostato ribadisce in rete sfruttando uno spazio stretto tra il palo e l'estremo difensore ospite. Al 25' Castellazzi esce per Canu. La partita si infiamma ed entrambe le squadre si scoprono in cerca del goal, ne guadagna lo spettacolo che tiene con il fiato sospeso il pubblico che ha sfidato la giornata ventosa e molto fredda per assistere alla partita. Al 33' brivido per i padroni di casa, Cadau è servito in piena area da Congiu, ma il suo tiro trova pronto Pintus alla parata a terra. Sull'alto fronte Saba si esibisce in un tiro impossibile dal corridoio sinistro, la traiettoria è potente ma il portiere è ben appostato e respinge con i pugni. Al 42' però arriva il goal del vantaggio biancoceleste, Saba sulla sinistra duella con Marongiu, lo supera ed entra di prepotenza in area servendo un agile rasoterra per Fenu, che ribadisce in rete segnando la sua doppietta personale. La Dorgalese non ci sta e prova il tutto per tutto, ma in una situazione congeniale alla squadra di Asara, con ampi corridoi da sfruttare e con il vantaggio dalla propria parte, il Sorso sfiora la terza rete con Saba, bravo il portiere ospite a negargli il goal sul rasoterra dell'attaccante biancoceleste. Nell'ultimo minuto di recupero il goal finale, con una splendida azione iniziata da Occulto e Saba sulla destra, l'attaccante di casa trova lo spazio giusto per servire Monti, bravo a non oltrepassare la linea dei difensori, si incunea in area e batte l'estremo difensore in uscita. Prossima partita a Siniscola. 














Nessun commento: