Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
FINALE PLAYOFF, SORSO - GUSPINI TERRALBA 0-1

domenica 3 marzo 2013

9^ GIORNATA DI RITORNO: SORSO THIESI 1-0


Sorso - Un Sorso in difficoltà riesce a strappare tre punti su un Thiesi arcigno, arrivato alla Piramide deciso a tutti i costi a fare punti. Ci ha pensato il cannoniere biancoceleste Monti con un tiro dal limite al 43' del secondo tempo a sbrogliare una matassa che si era fatta veramente dura da dipanare, gli ospiti allenati da Cosimo Salis erano riusciti fino a quel momento a imbrigliare l'attacco sorsese, apparso meno brillante del solito. In testa il Ploaghe replica con un identico risultato ottenuto sul difficile campo di Tissi, mentre Luogosanto e Malaspina non vanno oltre il pari rispettivamente contro Ozierese (2-2) e La Corte (1-1), risultati che permettono alla squadra di Asara di allungare di 10 punti sulla terza e ben 12 sulle due squadre al quarto posto. Prima del fischio d'inizio un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Francesco Spezziga, storico centrocampista del Sorso negli anni '70.

Così in campo:

Sorso - Cacace E, Pettenadu, Cacace R (46' Riu), Occulto (80' Lizzeri), Bagnolo, Pischedda, Monti, Mura (72' Marreu), Saba, Ledda, Cacace M
Allenatore Marco Asara

Thiesi - Nicheddu, Nurra, Spissu, Mura, Movili, Bagnolo, Delizos (75' Carta), Cabras, Ortu (84' Ortu), Sechi, Cossu
Allenatore Cosmo Salis

Arbitro Mario Puggioni di Sassari
Formazione rimaneggiata per Asara, che deve rinunciare al portiere titolare Pintus febbricitante, al suo posto Eugenio Cacace, fuori anche Gareddu, infortunato, e Bonetto, squalificato. Riu e Lizzeri partono dalla panchina, per poi entrare nel secondo tempo, spazio quindi a Pettenadu e Mura. I primi minuti vedono il Sorso entrare nel vivo del gioco con il solito piglio, già al secondo minuto di gioco Mura sfiora il vantaggio con una punizione, deviata con un gran balzo da Nicheddu in angolo, ma alla lunga il catenaccio del Thiesi imbriglia la manovra sorsese, che non riesce a trovare spiragli, offrendo anche il fianco al contropiede ospite. Il primo tempo non offre altri spunti particolarmente interessanti, con il Thiesi che aspetta il Sorso rispondendo con le folate del solito Ortu, il più spigoloso degli ospiti per la difesa biancoceleste. Da annotare solo una punizione di Monti al 22' che esce fuori di poco, mentre Ortu al 45' rischia di portare in vantaggio il Thiesi, per fortuna Bagnolo riesce a ribattere il suo tiro a distanza ravvicinata.
Nel secondo tempo i biancocelesti provano l'assalto, al primo minuto Ledda ha l'occasione buona per sbloccare ma il suo tiro non centra lo specchio, mentre un brivido ad Asara lo regala Delizos, con Eugenio Cacace che si rifugia in angolo chiudendogli lo specchio. Al 5' espulso Mura per fallo su Saba al limite dell'area , ma nonostante l'uomo in meno il Thiesi non molla la presa e lascia pochi spazi ai biancocelesti, troppo imprecisi, la punizione da ottima posizione di Monti esce di un soffio. Il forcing biancoceleste prosegue senza sosta, ma il Thiesi è molto ordinato in fase difensiva costringendo il Sorso a tentare il colpo di genio per scardinare la porta ospite. Al 25' Saba non riesce a ribadire in rete defilato a pochi passi dalla porta, e pochi minuti dopo non trova miglior fortuna dalla stessa posizione con Niccheddu ben appostato che sventa il suo traversone. Al 35' ancora il Sorso pericoloso, sempre Saba, che raccoglie un traversone di Marco Cacace, ma il suo tiro al volo esce di poco. Quando la partita sembra volgere al termine sul punteggio di parità, arriva il goal che regala i tre punti meritati alla squadra di Asara, un pallone recuperato da Riu permette a Monti di arrivare in corsa e calciare direttamente in porta, con Niccheddu che riesce solo a toccare il pallone senza impedirgli di entrare in rete. Prossima gara a Ittiri contro la Sprint.













Nessun commento: