Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
FINALE PLAYOFF, SORSO - GUSPINI TERRALBA 0-1

domenica 3 febbraio 2013

6^ GIORNATA DI RITORNO: SORSO - PATTADA 2-1


Sorso - Quarta vittoria consecutiva per il Sorso nella ventunesima giornata, una vittoria molto sofferta contro un Pattada indomito che già nella gara di andata aveva dato parecchio filo da torcere alla squadra di Asara. Sotto di un goal nell'avvio di ripresa, i biancocelesti non si sono  scoraggiati e hanno preso in mano il pallino del gioco per tentare la rimonta, arrivata grazie ad una rete del giovane Fenu e al goal vittoria di Saba, che va a rimpinguare il bottino di punti per la lotta alla promozione. Lotta che vede il Ploaghe rallentare finalmente il passo nel pareggio interno a sorpresa contro l'Ittiri (1-1), mentre il Malaspina è sconfitto a Luogosanto (3-1), lanciato ora alla caccia al terzo posto, detenuto al momento dal Tissi, che ha superato gli osilesi grazie ad un superbo 5-1 sul malcapitato Sprint Ittiri.

Così in campo

Sorso - Pintus, Marreu, Cacace M, Occulto, Bagnolo, Pettenadu, Monti, Bonetto, Saba (89' Canu), Ledda, Mura (46' Fenu) 
 Allenatore Marco Asara 

Pattada - Deiana, Spanu, Sotgiu, Fois, Pintus, Masala, Calvia, Caneo, Volpe, Deiosso, Porcu (23' Fantasia)
 Allenatore Manca

 Arbitro Maria Grazia Poddighe di Sassari
Infermieria ancora piena per Marco Asara, che oltre allo squalificato Roberto Cacace deve rinunciare anche a Gareddu e Giovanni Pischedda, mentre Riu e Lizzeri prendono posto in panchina perché non ancora perfettamente ristabiliti. Spazio a Marreu nell'insolito ruolo di difensore esterno, dunque, mentre davanti Saba è affiancato da Mura. Avvio equilibrato con le due squadre che si affrontano cercando subito il goal, il Sorso è avvantaggiato nel possesso palla, pur reso difficile dal campo in pessime condizioni per le recenti piogge, ma il Pattada colpisce bene con folate veloci che mettono in difficoltà la difesa guidata dall'ottimo Marco Cacace. Al 20' occasione per Bonetto, che non trovando altre soluzioni spara da 30 metri costringendo Deiana alla deviazione in angolo. Al 26' Saba solo in area non riesce a trovare il tempo giusto per tirare e l'azione sfuma con un nulla di fatto, mentre al 30' è Monti a provare a bucare la porta di Deiana con un tiro che sfiora il palo destro. Il Pattada gioca molto su veloci contropiede, per fortuna bloccati in tempo dalla difesa biancoceleste, sul finire del primo tempo però Pintus ci mette una pezza per deviare in angolo un tiro di Volpe ben lanciato sulla sinistra.
Il secondo tempo si apre nel peggiore dei modi per la squadra di Asara, con un lancio lungo per Deiosso il Sorso è preso alla sprovvista, il trequartista di Pattada mette al centro per Volpe che quasi indisturbato batte Pintus da pochi passi. Scossa dal vantaggio ospite il Sorso rischia di capitolare di nuovo, al 4' Deiosso manda fuori di pochissimo lanciato a rete. I biancocelesti provano a scuotersi guadagnando terreno man mano che il tempo passa, e al 15' su calcio di punizione di Monti svetta su tutti Fenu, entrato al posto di Mura, che con un colpo di testa in torsione mette alle spalle di Deiana. Il Sorso prende coraggio e prova allora a vincere la partita, ma il terreno di gioco non è abbastanza agevole per favorire le pur ottime ragnatele di passaggi dei giocatori di Asara, al 26' arriva comunque il goal partita, Occulto serve bene in area Saba, che defilato trova lo spiraglio giusto per insaccare. La partita si accende con il Pattada che non ci sta a perdere, al 30' Deiosso manda fuori di poco resistendo all'opposizione di Cacace, mentre sull'altro fronte Fenu non è fortunato con un tiro dall'altezza del dischetto parato da Deiana. L'occasione migliore sui piedi di Fantasia, che coglie il palo alla destra di Pintus con un tiro improvviso dal limite. Prossima gara a Oschiri.

















Nessun commento: