Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
FINALE PLAYOFF, SORSO - GUSPINI TERRALBA 0-1

domenica 16 dicembre 2012

15^ GIORNATA DI ANDATA: LUOGOSANTO - SORSO 0-1

Luogosanto - Importante vittoria per il Sorso a Luogosanto nell'ultima giornata del girone di andata, al termine di una partita molto combattuta e sostanzialmente equilibrata contro un Luogosanto ben messo in campo. C'è voluta una rete di Emanuele Riu, 6° goal stagionale per lui, al 12' del secondo tempo per avere ragione in una partita che fino a quel momento era stata in bilico. I 3 punti conquistati dalla squadra di Asara permettono ai sorsesi di chiudere al secondo posto questa prima parte della stagione, che ha visto il Ploaghe prevalere nettamente rispetto a tutte le altre con ben 37 punti a fronte dei 30 collezionati dai biancocelesti.

In campo

Luogosanto - Demuro, Madeddu (85' Acciaro), Debidda, Vannozzi, Conti, Malu (79' Sposito),Secchi A, Lollia, Roselli, Spano, Secchi F (79' Pileri)
Allenatore Fabrizio Murgia

Sorso - Pintus, Gareddu, Lizzeri, Occulto, Bagnolo, Pettenadu, Monti (79' Ledda), Bonetto, Riu, Mura (72' Ledda), Saba
Allenatore Marco Asara

Arbitro Mario Puggioni di Sassari
Recuperati Pintus, Monti e Bonetto, mentre sono assenti Pischedda e Marco Cacace per squalifica, con Ledda che parte invece dalla panchina per un risentimento muscolare, Asara si serve fin dall'inizio dei due nuovi innesti Bagnolo e Pettenadu, quest'ultimo preferito a Roberto Cacace. Dopo il minuto di raccoglimento in ricordo di Luca Loru, portiere del Gonnosfanadiga venuto a mancare domenica scorsa durante il riscaldamento prepartita, l'avvio vede le due squadre affrontarsi a viso aperto e subito un'occasione ghiotta per entrambe, prima Riu in piena area si fa parare il tiro rasoterra da Demuro, sull'altro fronte invece Spano impegna Pintus in una difficile parata in angolo. La partita si fa molto viva ma anche molto fisica, con il direttore di gara che estrae i primi cartellini. Al 25' Roselli, tra i giocatori avversari che più mettono alla prova la nuova difesa schierata da Asara, manca di poco la deviazione di testa in piena area piccola con il pallone che sfila sul fondo, subito dopo invece una punizione di Monti viene sporcata dalla difesa con il pallone che sfiora il palo alla destra di Demuro. Prima del termine ancora Monti e Roselli protagonisti, con il primo che con una girata manda di poco alto e il secondo che con un colpo di testa ben piazzato sfiora la traversa.
Il secondo tempo si apre con un Sorso un pò più pimpante, già al 7' Demuro deve intervenire con il corpo per ribattere il tiro di Monti sugli sviluppi di un angolo. Il migliore avvio premia gli ospiti al 12', Occulto serve in area Riu che con una girata improvvisa insacca con un tiro imparabile all'incrocio dei pali. La reazione dei locali è immediata ma poco incisiva, con il Sorso che prende a giocare con più tranquillità grazie al risultato acquisito. Il Luogosanto confeziona al 70' una ghiotta occasione, assist di Secchi per Roselli in piena area, il tiro dell'attaccante è intercettato da Pintus, che sventa il pericolo con l'aiuto di Bagnolo. Al 75' padroni di casa in 10 per l'espulsione di Spano, che rifila un calcio a Marreu, subentrato a Monti. Al 82' Saba lotta duramente e riesce a servire in area Occulto, ma il tiro ravvicinato del centrocampista biancoceleste è parato da Demuro, che sventa il KO definitivo. I minuti di recupero il Luogosanto li gioca in 9, a causa dell'infortunio di Roselli in seguito a un fallo commesso dallo stesso su Lizzeri, nonostante ciò i padroni di casa provano generosamente a mettere in pericolo la porta di Pintus, con la difesa ospite che riesce comunque a contenere i tentativi di riportare in parità la gara. Dopo due pareggi consecutivi finalmente tornano i 3 punti per la squadra di Asara, che consolida il secondo posto in questa tornata, ma già domenica dovrà affrontare un'altra sfida insidiosa in casa dell'Ozierese, prima della pausa natalizia.












Nessun commento: