Home
Andata
Ritorno
Calendari
Storia
News
Video
Classifica
Foto
Squadra
Marcatori
Giovanili
Juniores
Allievi
Giovanissimi
Sponsor
FINALE PLAYOFF, SORSO - GUSPINI TERRALBA 0-1

lunedì 23 gennaio 2012

3^ GIORNATA DI RITORNO: SORSO - ITTIRI 1-2

 Sorso - Ancora una partita storta per il Sorso tra le mura amiche, la squadra di Sechi incassa la terza sconfitta in quattro partite ed ora comincia ad essere un pò più problematica la classifica, con le retrovie che iniziano a farsi sotto insidiando squadre che finora sembravano tranquille. Ancora una volta i biancocelesti giocano ottimamente, senza però riuscire a sruttare le occasioni da goal create, inoltre in molti frangenti il Sorso è apparso fuori condizione fisica, un aspetto che il nuovo allenatore dovrà tenere conto nel proseguo del campionato.

 In campo:

Sorso - Calvia, Leoncini, Santoni, Pischedda G, Lizzeri, Mulas (st Fois) , Pala R, Macciocu, Mela (st Pischedda A, Ledda, Cacace
Allenatore Gianluca Sechi

Ittiri - Marini (pt Bellu), Sechi, Carassino, Simula, Doro, Puggioni, Tavera, Cossu (st Dore), Simula, Monti, Orune (st Perino)
Allenatore Palmas

Arbitro Lissia di Olbia
 La prima frazione vede il Sorso tenere il pallino del gioco, con i biancoverdi che si limitano a contenere e colpire in contropiede, né Macciocu né Ledda riescono però a trovare la via del goal da posizione favorevole. L'Ittiri perde il portiere Marini dopo un quarto d'ora di gara per infortunio, sostituito dal suo secondo Bellu. Un mani evidente in area degli ospiti non viene sanzionato dal direttore di gara, che assegna semplice angolo, mentre su invito di Ledda Roberto Pala manca di poco il goal mandando poco alto sulla traversa. Poco dopo un pallone perso a centrocampo si trasforma nel vantaggio biancoverde, con un ottimo tiro dal limite dell'area di Monti che batte Calvia. Il Sorso prova a reagire, ma ha difficoltà a centrocampo a causa della velocità atletica ospite, molto superiore, che gli permette di raddoppiare le marcature agevolmente.
 Il secondo tempo si apre con gli ospiti che cercano di chiudere la partita, con Calvia che si oppone in tuffo ad un colpo di testa ravvicinato di Monti e Pischedda che recupera palla su una pericolosa azione di contropiede sulla destra. I padroni di casa si scuotono, ma non sono precisi nelle finalizzazioni, con Mela che da due passi manda abbondantemente a lato.  Al 20' goal ospite annullato per la deviazione verso la porta con una mano, e subito dopo c'è il pareggio biancoceleste, con un bel cross di Roberto Pala per Cacace che si coordina perfettamente e non lascia alcuno scampo al portiere biancoverde. L'incontro prosegue in equilibrio fino al 40', quando una punizione dal vertice sinistro di Monti inganna Calvia infilandosi alla sua destra. La fortuna non è dalla parte del Sorso, che si vede negare il goal sulla linea di porta dopo un bel colpo di testa di Leoncini, che si ripete subito dopo sfiorando il palo ancora di testa. Non è più fortunato Santoni, il cui tiro ravvicinato è troppo debole e viene deviato con i pugni dal portiere ospite.











Nessun commento: